Crea sito
, edited:

Il ritorno di un cacciatore di Brea

FORMALE PROTESTA DEGLI ABITANTI DI OST-GURUTH
NEI CONFRONTI DEI MAGGIORENTI DELLA CITTADINA DI BREA
Di Naeradan
inviato speciale nelle Lone Lands
dello “Spettegulezz di TrestleBridge”

Sono tempi sempre più difficili quelli che ci attendono, le nubi si addensano all’orizzonte, dalla parte ad est dicono i bene informati ma a me pareva che fosse tutto un po’ nuvoloso ieri sera. Comunque dicevo, cari lettori dello Spettegulezz di Trestlebridge che mi avete pagato il pony per mandarmi così lontano per raccattare notiziole nuove, tutto pensavo ma non quello che sto per raccontarvi.. Che potessero scoppiare querelles (termine aulico per indicare “volar di parolacce”) addirittura tra gli insediamenti dell’Eriador era qualcosa che nessuno poteva prevedere. Si prospettano tempi davvero bui. Probabilmente altra pioggia da est, dico io. Mi fa male il solito calletto.
Dunque cercando di riprendere il filo, cosa è accaduto?
Stamani il consiglio dei maggiorenti di Ost Guruth, presieduto dal famoso incantatore di animali Radagast detto il Marroncino, ha inviato ai loro parigrado di Brea una formale protesta con corriere espresso (quello che non passa per la Forsaken Inn ad ubriacarsi per capirci). E’ evidente che facevano quindi sul serio. In genere si spediscono lettere con il carro degli ortaggi di Frassidoro Beccodanatra che è molto, molto più lento.
Ma torniamo al nocciolo del presente spettegulez. Cosa volevano da Brea i preoccupati cittadini di Ost Guruth, Ammaestratore Marroncino in testa?
Ed ecco lo spettegulez.
Pare che le truppe di Brea abbiano invaso Ost Guruth.!
Ho raccolto le voci in giro ed erano davvero tante, più o meno ben informate ma tutte arrabbiatissime e preoccupate.
Pare che Brea si sia da un bel po’ di tempo procurata una milizia di …. mercenari diciamo. Pagati a birra pare. La chiamavano Fyrd all’inizio. Poi loro si erano dati il nome di Grigia Compagnia non si sa bene perché, ma forse solo per gemellaggio con una locanda della zona dove avevano finito per riunirsi. Insomma il nome non è chiaro. Ma spettegulezz che avevo già sentito a Brea dicevano che erano dei pigri e degli sfaccendati. Chiusi nella loro locandetta uscivano forse una o due volte al mese per qualche giro da avvinazzati.
Una milizia molto pigra : La Pigrimilizia di Brea. Con certi abitucci color ruggine sporco ed un’altezza media inferiore agli steccati medi di Brea.
Non si sa come, ma qui a Ost Guruth sospettano una vigliaccata di Brea per toglierseli di torno ed inguaiare Ost Guruth, ma di certo da un po’ di tempo bazzicano intorno a quest’ultima ridente (e abbastanza cadente dico io) cittadina. All’inizio scorribande da poco. Caccia ai ragnetti, (e certo non alle legioni di orchi delle colline!), ricerca di uova (per fare frittatone giganti) furtarelli al mercato. Insomma non si erano fatti notare troppo.
Ieri la tragedia!
Due squadre DUE di Pigrimilizia al completo. Pare avessero cooptato tra loro anche altri sedicenti mascalzoni della zona. Un tal Freccetta ad esempio. Un nome un programma.
E che ti fanno?
Terra bruciata. Distrutte le paludi poco sotto Ost Guruth. Zona protetta per la riproduzione del granchietto di palude, dello scheletrino randagio e nota per i numerosi nidi di schifezza unici dell’Eriador. Un deserto dopo il loro passaggio. Ost Guruth viveva del turismo legato a quella bella zona. Ormai è un ricordo. Una strage. Una tragedia. Una ecatombe. Un’estinzione.
Ost Guruth chiede i danni a Brea. La Pigrimilizia è tua ed i danni te li paghi tu.
Ma non gli è bastato!!
Dopo ripetute visite al Marroncino nella sua solitaria torre di nuovo si lanciano in giro. Il Marroncino afferma che arrivavano a frotte, gli invadevano la torre. Saltavano, sbraitavano gli rubavano tesori d’ogni tipo pretendendoli come ricompense e poi saltavano giù per le scale urlando e berciando come …. Come … come qualcosa di antipatico. La ragazza che vive nel cortile davanti alla sua torre è ancora sotto choc. Anche a lei hanno sottratto qualche monile urlando “rewards per la quest”. Che linguaggio scurrile da usare con una fanciulla!
E secondo voi è finita qui?
Era solo l’inizio, Poi si sono diretti sulle colline ad est. Al vecchio Maniero degli Spiriti Urlatori. Ora pare che anche quello fosse, fino a ieri, luogo molto frequentato dal turismo ostguruttico. Un delizioso maniero tutto scale, torrette e nemmeno tanto decrepito. Era frequentato da allegri non-morti di varie razze tra i quali spiccava un gruppo di cantori. Vari altari dall’aspetto semplice ma curato e molto illuminati ne ingentilivano ulteriormente l’atmosfera. Ed anche qui arrivano gli scatenati!
Al grido “Mi sono perso ho seguito il nano sbagliato!” hanno fatto di nuovo tabula rasa. Pare che qualcuno abbia fatto resistenza ma sia stato spinto giù da scale e torri senza pietà. La torma ha fatto più giri dell’ameno castello, ora rovina diroccata, venite pure a sincerarvene. Tutto pare per qualche ninnoletto che portavano i cantanti e pochi spiccioli raggranellati dai miseri non-morti a fatica nel corso di chissà quante rappresentazioni di fronte ai turisti.
Pare che qui qualcuno se la sia presa ed abbia voluto cacciarli dalla cittadina. Ma non è chiaro se sia vero.
E’ certo che nella protesta inviata a Brea i maggiorenti di Ost Guruth paventino che ora per ritorsione della distruzione del loro maniero i non-morti vogliano trasferirsi in massa a Ost Guruth stessa. Questo preoccupa molto. Il Marroncino ha già sbarrato la porta della sua torre e minaccia di trasferirsi altrove con la sua fantastica collezione unica mondiale di scarafoni stercoari ammaestrati.
Non si sa se cacciati o per uzzolo proprio, di certo però i (ri)baldi della Pigrimilizia di Brea, alias Grigia Compagni,a alias Fyrd si sono diretti come uno sciame impazzito a sud dove vi sono altre paludi ed altre rovine castellesche.
Non sono mai più tornati. Cioè fino a stamani. Nella notte si sentivano ululati, grida belluine, lampi, folgori, tricchetracche e qualche botto. Il che non è normale, perché quelle sono paludi di norma molto silenziose ed abitate da alcuni spettri molto anziani, beneducati e rispettosi.
Con molta trepidazione gli abitanti controllano da ore il bordo delle paludi temendo cosa possa ora uscirne. Il loro timore più grande è che ne riescano di nuovo quelle tuniche rugginose urlanti ed ubriache.
Ora spedisco questo pezzo confidando per il meglio.
Se vedete nubi di fumo ad est non preoccupatevi troppo cari lettori. Non è Sauron che invade l’Eriador ma potrebbe essere la Pigrimilizia di Brea che ritornata dalle paludi sfoga sui miseri abitanti di Ost Guruth le sue velleità bellicose. Mica se la prendono con i troll eh!
Se invece le nubi avvolgono anche Brea … allora cari lettori l’ora è tragica. Le spacconate della Pigrimilizia hanno fatto scoppiare una guerra tra Brea ed Ost Guruth!

Up ↑
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: