Crea sito
, edited:

Alla ricerca del tempo perduto

In questo post parlavo della mia vana ricerca di un erede di Eden Eternal. Perché, alla fin fine, quando qualcosa ci piace e lo perdiamo o non lo fanno più noi umani, fanciullescamente, ci mettiamo alla ricerca di un suo erede, un sostituto quanto più fedele all’originale.
Eppure non sappiamo quanto ci sbagliamo, quanto un simile comportamento sia inutile. Perché, quand’anche trovi qualcosa che assomigli all’originale, partono inevitabili i paragoni.

E si, caro, ma vuoi mettere?
Quando c’era lui, caro lei!
Lei non sa quanto era bello quello che ora non c’è più
Qui, un tempo, era tutta campagna

Si, perché la nostalgia è così: parecchio canaglia ed assai bastarda dentro.
Pertanto diviene inutile cercare l’erede di Final Fantasy XI in Pandora Saga o quello di DAoC in Realms Online. Così quello che hai predicato per anni al vento (è inutile combattere WoW creando un suo clone) finalmente lo metti in pratica. E parti alla ricerca non più del tempo perduto ma di qualcosa di nuovo. O di vecchio ma che ti piace ancora.
Cos’è meglio: l’evergreen

o la nostalgia?

(il titolo è quello della nota “Recherche” di Proust)

Up ↑
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: