Habemus papam Poloniae

L’annuncio dei ragazzi di CDProject (che si è svolto in contemporanea su Faccialibro, GOG.com e thewitcher.com) ci ha detto che:

1) grazie per aver comprato 1,7 milioni di copie di The Witcher 2 (prego, il gioco merita)

2) da ora subito ancora prima chi ha una copia legale di The Witcher avrà gratuitamente una copia digitale di backup su gog.com

3) The Witcher 2 uscirà con il parlato in giapponese (se diventa scaricabile gratuitamente ci faccio un pensierino :D) ed uscirà anche in versione per Mac… meglio: iMac 👿

4) uscirà un nuovo gioco.
E qui, sul forum di TW, si è scaricata la bagarre (comunque molto pacata nonostante la vodka scorresse copiosa) perché non si è trattato di The Witcher 3 o di un’espansione di The Witcher 2 ma di un gioco completamente nuovo basato su una IP tratta dall’ambientazione cyberpunk creata da Mike Pondsmith!
E allora non capisco chi si è “arrabbiato”, perché che prima o poi esca il terzo capitolo di

The Witcher è pacifico, ma un gioco basato su un signor universo cyberpunk e programmato dai ragazzi polacchi potrebbe mandare nel dimenticatoio quella vaccata (volutamente esagerato) di Fallout 3 (e, in parte, New Vegas).
E scusatemi se è poco!

  • uncletoma

    Aggiornato con video della conferenza.