Farla fuori dal vasino

C’è tutta una serie di nomi, di brand che, in ambito videoludico, è meglio non toccare per non attirarsi le ire degli utenti.

E’ vero che il mondo è composto al 80% di nutellosi bombominkia, così come il corpo umano ha la stessa percentuale in birra, ma voi non toccateli.

Uno di questi nomi è Ultima. Abbiamo la serie di CRPG dal primo al nono, i due Ultima Underworld e il MMORPG Ultima Online.

Già quei decerebro di EA Phenomic 2 anni fa hanno tirato fuori dal cappello il browser MMORTS in tempo reale Lord of Ultima.

Ma su quello ci si poteva passare sopra (con il trattore), ma ora si è passato il segno!

Dopo il flop di Star Wars: The Old Republic, EA/BloatWare è lieta di annunciare la sua ultima vaccata: Ultima Forever, un MMORPG Free2Play ambientato nel mondo di Britannia e con un nuovo Avatar: Lady British.

E con questo EA/BloatWare; dopo aver distrutto Dragon Age con il secondo capitolo, Guerre Stellari con un MMO che fa rimpiangere il già penoso Star Wars: Galaxies; ci conferma che non si fanno due cazzate immani senza la terza.