Notiziolandia estiva

1) Ubisoft,, smentendo se stessa e il suo capo e tutti i suoi programmatori, farà uscire, in data 13 settembre, I Am Alive per PC, via store digitali, al prezzo di 14,99 (aspettate i saldi natalizi per prenderlo)
Filmatino:

2) Grazie a Kickstarter potrebbe tornare a brillare, nel firmamento delle avventure grafiche, un classico: Broken Sword, con The Serpent’s Curse. Per averlo basta una donazione di almeno 15 biglietti verdi.
Uscita prevista, se raccolgono i 400.000 dollaroni: Aprile 2013
Trailerino:

3) E’ il giorno di Dark Souls per PC.
Piccolo problema: l’upscaling video fa pena.

Problema che (forse) è stato risolto da un utente, nickname Durante, del forum Neogaf.
Questa è quello che si vede applicando la patch:

La patch, scaricabile da qui, non è comunque esente da problemi:

Known Issues

Message text is not rendered correctly. I will work on this tomorrow.
Does not work with the in-game AA (but that’s just a blur filter anyway)
Bad framerate reported on AMD cards, NV seems fine

Magari verranno risolti in futuro (dall’utente, di certo non da From Software che non assicura neppure un minimo di patch per il gioco), ma ora come ora chi usa una AMD/ATI (tipo io) è meglio che se ne stia molto lontano.
Quello che mi fa arrabbiare è che i nipponici fanno ottimi giochi ma su PC sono di uno scarso incredibile. Eppure ci sono capolavori che esistono solo per botoli assortiti 🙁

  • Gianmario

    F**king happy per I am alive.
    Provato Dark Souls e rimarco lo stesso problema esplicitato nel precedente post: anche col controller, i comandi sono immotivatamente incasinati. Non è che la difficoltà dei giochi deve derivare dai comandi, sennò basta che uno mette le quattro direzioni scombinate e ha già fatto il gioco difficile XD

    • uncletoma

      In effetti è vero. Vabbé, prima o poi lo provo giusto per vedere come hanno fatto a renderlo difficile 🙂