Crea sito
, edited:

Mille volte vaffanculo

Il PDL, con un atto di barbara perfidia ed inumana ignoranza del rapporto che intercorre tra il denaro e la vita di chi ha già poco di suo, ha fatto passare un emendamento al “Patto di Stabilità” (ex Finanziaria) in cui si permette, a partire dal primo gennaio del prossimo anno, l’apertura di mille punti per videopoker.

O colossali idioti del centrodestra e di confindustria (che si scrive minuscolo come mentecatto), io le vedo le persone anziane con pensioni da fame che si giocano i loro pochi euro a quelle fottutissime macchinette che, se dipendesse da me, renderei illegali non già dal primo gennaio ma da sempre. Persone che hanno perso ogni forma di dignità, di umana sembianza, per colpa di videopoker che rendono loro sempre più povere e dipendenti e voi sempre più ricchi.

O spacciatori di infelicità tramite una nuova droga digitale; con nonne ottantenni che non hanno più un euro per i loro nipotini e sono costrette a svolgere umilianti mansioni per potergli comprare un regalino per Natale, con famiglie polverizzate da questa maniacale ossessione per una vincita che mai avverrà.

E non è solo il gioco d’azzardo con la sua irresponsabilità; altro che campagne di “gioco responsabile”, se non di danni economici, morali e sanitari nei confronti dei giocatori patologici ed incancreniti verso un’effimera ed irrealizzabile vittoria ad ogni costo; ma anche i vari Lotto, Enalotto, Gratta e Vinci ed altre forme di spreco di danaro da parte di privati cittadini ad essere corresponsabili di un degrado sociale e morale fortissimo.

C’è solo un modo sicuro di vincere: non giocare. E se sei un giocatore:

Smetti, smetti ora: vinci la tua battaglia per la vita.

Up ↑
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: