Che cosa giocare in attesa delle novità

L’anno è passato e quello nuovo ci porterà titoli con cui divertirsi.
Però in attesa che escano con cosa ci si può trastullare?
Riferimenti sessuali esclusi, ecco una lista poco ragionata di titoli che val la pena comprare o continuare a giocare, divisa per tipologia di pagamento e, in un caso, di gioco: i MOBA e i titoli non persistenti sono a parte.

1) Guild Wars 2: si paga il gioco e non ha abbonamento mensile. Lo stesso vale per The Secret World, che ho trovato inferiore al titolo NCSoft – ArenaNET, ma che comunque consiglio. Oppure Forge, è un ibrido tra un MMO PvP e un FPS basato su skill: in pratica un GW2 senza la parte PvE (ero indeciso se metterlo tra i B2P o i giochi non MMO, in quanto non è per niente persistente: ho optato per la prima opzione).
2) Star Wars The Old Republic. Nessuna sorpresa, tra i titoli freemium è, probabilmente, il meno peggio alla pari con il vecchio ma sempre glorioso The Lord of the Rings Online. Da tenere in considerazione pure Mortal Online. E l’ottimo Tera, new entry del genere, ma non si riesce ancora a capire quale modello di business seguiranno: F2P o freemium. In attesa di eventi ho, prudentemente, usao la seconda opzione.
3) I buoni, vecchi Vanguard ed EverQuest II sono forse quanto di meglio possa offrire il mercato Free2Play. Rimanendo in casa SOE terrei in considerazione anche lo sparatutto Planeside 2.
4) League of Legend e SMITE sono ottimi MOBA, ma non mancano comunque valide alternative: è un genere fiorente, dove è impossibile trovare il gioco giusto. Ovviamente deve piacere, e poi io sono decisamente carso e con riflessi da bradipo… sono vecchio :D. Tra quelli anche online segnalo Torchlight II. E se si vuole qualcosa di completamente diverso la serie World of (Airplane, Tank) è ottima ed abbondante.
5) perché nessun titolo ad abbonamento? Perché trovo l’idea del fee mensile stupida: o date la possibilità di fare una lifetime a 150/200 euro oppure il vecchio sistema di pagamento è destinato a soccombere.