Per pagare loro Mastercard non basta

Il parlamento italiano? Semplicemente il più caro non solo d’Europa ma di tutto il modo occidentale.
Alcune prove:
costo
Mi dirai: è il TG5, quello di “populista” (what? Berlusconi sta al popolo come Cicciolina alla verginità) Berlusconi.

Ok, ti servono altre prove:
costo1

costo2

Vuoi altre prove? Non ti basta quello che ti ho messo? Eccoti accontentato:
Attività e risultati della Commissione sul livellamento retributivo Italia-Europa – Sole24Ore (pdf)
I 18 politici più pagati degli ultimi anni – Sole24Ore (pdf)
Costi della politica, le pensioni parlamentari valgono cinque volte i contributi – Istituto Bruno Leoni (articolo)
Quanto spende il Parlamento? – Istituto Bruno Leoni (pdf)
Il parlamento più caro d’Europa – Libero (articolo)
Il Parlamento italiano è il più costoso d’Europa – AgoraVox (articolo)
Eccetera, eccetera, eccetera.
Non so voi, ma otare sempre gli stessi che si stanno strapagando mi sembra autolesionismo, masochismo allo stato puro, idiozia galoppante e non più curabile.
Ora come ora c’è un bipolarismo degli onesti, gente capace ma che su molte questioni (soprattutto in ambito economico) la pensa in maniera diametralmente opposta. Ma che sul ridurre i costi della politica e nel portare efficienza nelle pubbliche amministrazioni fanno i loro comuni cavalli di battaglia: MoVimento 5 Stelle e Fare per Fermare il Declino. Tertium non datur.

Chiudiamo questo post con il nostro primo ministro.
Bocconiano, amante dei cani e coerente fino alla morte:

mariomonti

Ma, dopotutto, appartiene alla grande coalizione del “vorrei ma non posso” (oltre al PUDE), di cui vi parlerò tra pochi giorni.