Meno male che Giovanardi c’è

e, soprattutto, riempie le piazze.
Eccolo ad Imola (foto tratte da Repubblica), dove doveva sostenere il candidato sindaco del PDL. Totale presenti: 40 e un cane. Non si è ancora appurato se l’animale avesse pelo fulvo e quattro zampe o due e stesse davanti al microfono.


Menzione speciale per la bambina appoggiata al palo e che gli mostra le spalle.
Così piccola e già capisce che il nostro è uno che conta meno di zero.
Ed alfine uscimmo a riveder le 5 stelle.