Crea sito
Il sindaco di Nessuno
, edited:

Il sindaco di Nessuno

Ieri sono terminate le elezioni amministrative con i ballottaggi tra il primo e il secondo arrivato al primo turno, per i comuni con più di 15.000 abitanti.
Se già al primo turno la percentuale di elettori che si è recata alle urne è stata bassissima, in questa seconda tornata si sono toccati livelli infimi: mediamente intorno al 48% con Roma intorno al 45%.
La democrazia (che significa governo del popolo) è forse in pericolo?
Per lorsignori no: finché ci sarò anche un solo elettore essa godrà di ottima salute, ed è solo toccando l’impossibile tasso del 100% di astensione che, forse, penseranno che c’è qualcosa che non va.
Se continua così si va verso la dittatura della minoranza, che ritroviamo spesso nelle tornate elettorali, non importa a quale livello, statunitensi, dove si reca a votare circa il 45 (anni 20 del XX secolo)/70% (68%: record assoluto con la sfida Obama vs McCain nel 2008) degli aventi diritto al voto.
(uno dei più bassi tassi di elettori attivi al mondo)
E’ questo che vogliamo, a cui aspiriamo?
La morte della democrazia passa attraverso il suo simulacro, visto che ad alcuni di lorsignori non dispiace il modello (semi)presidenziale.
Perché non si adotta anche alle elezioni il modello referendario?
Perché non poniamo un tetto, un quorum, e se non lo si raggiunge le elezioni sono da considerare nulle?
Questione di costi?
Suvvia, con quanto hanno percepito in decenni di vacche sia grasse che magre tra finanziamento pubblico prima, e rimborsi elettorali poi, ci si potrebbe pagare tornate elettorali da qui all’eternità.
Non si può? Cambiamo la legge, no?
Se il nostro… vostro parlamento (minuscolo voluto) ha spesso cambiato, pro domo di qualche lobby, il tetto permesso di sostanze tossiche; perché non introdurre un benefico tetto, o quorum, sugli elettori?
Forse perché hanno paura a farlo?
Forse perché si renderebbero conto di quanto è nudo il re nudo?
O forse perché sanno di non essere più legittimati da nessuno, se non da un’ipocrita autoreferenzialità?
Intanto abbiamo eletto; in un paese governato da un primo ministro di nessuno, sorretto da una maggioranza di nessuno; i sindaci di nessuno.

Up ↑
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: