SWTOR, o del falso Free2Play

Star Wars: The Old Republic è un MMORPG decisamente piacevole, se non fosse per le incredibili limitazioni che hanno i giocatori Free2Play rispetto a quelli paganti (già l’idea di avere un titolo con ambo le categorie è da idioti sesquipedali, ma nulla più mi meraviglia in casa EA e nella ormai ex BioWare). Ma loro no, sono andati oltre: hanno inventato una terza categoria: coloro che sono detti i “Preferred”. In pratica tutti coloro che hanno fatto un acquisto pari o superiore a 4,$99 hanno diritto a questo status, che comporta in più rispetto al giocatore a scrocco la possibilità di avere Sprint (in pratica il personaggio corre sempre) prima di averlo come skill normale (livello 10 o 15). Ritenerla una presa per il culo lo trovo il minimo se non fosse per altre 9 piccole differenze, in pratica cose che il giocatore aggratis non ha mentre quello $4,99 si, ma non allo stesso livello del giocatore che paga il suo bel fee mensile. Un esempio macroscopico è la banca: il giocatore F2P la deve comprare, il giocatore 4,99 deve comprare gli slot addizionali con $$$, il giocatore normale ha tutto e subito.

swtor00

Per tacere di bug
swtor 2013-09-03 15-12-22-46
soltanto inconcepibili in altri MMORPG. Anche quelli veramente F2P. O Pay2Win.