Crea sito
I soliti ignobili
, edited:

I soliti ignobili

La fiducia che Il Gran Partito del Ciambellano Giorgio (PD, PDL e Scelta Cinica) ha dato all’esecutivo di o’Nipote è qualcosa di surreale.
Prima, su suggerimento dei cosiddetti falchi (Santadechè, Verdini & Co), il diversamente alto ha avvallato una guerra di rottura totale nei confronti del governo.
Poi, dopo che le dimissioni dei ministri non sono state accettate e dopo che il diversamente berlusconiano ma veramente inutile Alfano ha detto “io sto con Letta”, con coro di sottofondo degli incompetenti ministri e sottosegretari del PDL (che fanno pari con l’incapacità e l’abilità di mentire di quelli del PD), il nostro veramente condannato in via definitiva ha dato, con un discorso così pieno di pathos e carica empatica che mi è venuta la diarrea, la fiducia al governo alLetta.
E’ altresì vero che il discorso del senatore Zanda del PD-L potrebbe rimettere in pericolo l’esecutivo dopo che ha preso a sberle lo psiconano e la sua banda di diversamente utili, ma non ci credo: il titolo Mediaset ha perso troppo durante la crisi di Governo.
Ecco: il titolo Mediaset può recuperare, ma noi recupereremo mai il punto percentuale in più di IVA che dovremo pagare su beni e servizi?
La risposta è semplice: no.
Vi diranno che ce lo chiede l’Europa (falso), anche se quello dell’IVA è un falso problema se si instaura in un substrato di basso costo della vita.
Il fatto è che l’Italia, a differenza di altre nazioni (Germania, Polonia et altri) ha un costo della vita elevatissimo, pertanto anche un 1% di IVA incide non poco sul portafoglio delle famiglie.
Però non si tocca l’IMU, quello no, giammai!
Perché far pagare la casa Brunetta e San Silvio da Arcore?
Muoia Sansone, ma si salvino le residenze dei Filistei.

Up ↑
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: