Crea sito
The Games of the Year 2013
, edited:

The Games of the Year 2013

Lasciati, purtroppo o per fortuna non completamente (ci gioco, ma poco, ancora), alle spalle i MMORPG, eccoci al primo GOTY basato sui generi che mi piacciono di più.
E sui pochi titoli che ho avuto la (s)fortuna di giocare.

Miglior FPS: Bioshock Infinite
La serie ritorna nelle sapienti mani di chi l’ha inventata e ci fa superare lo shock di quella cavolata immonda di Bioshock 2.
E’ il migliore, ma anche perché non è che sia uscito di meglio.
E, soprattutto, perché FarCry 3 devo ancora giocarlo.
Idem Crysis 3.

Miglior CRPG: nessuno, zero, kaputt
Non è che non ne siano usciti, anzi. Tra indie e produzioni minori qualche titolo c’è ma, data la tirannia del tempo, ne ho giocati meno di zero.
Il 2014, salvo sorprese, dovrebbe essere straordinario (a parte il fatto che ho comprato Skyrim Legendary edition per un tozzo di pane e due ciliege marce): Dragon Age III, Wasteland 2 e, molto probabilmente, The Witcher 3.
Il tutto tacendo di Project Eternity, o l’improbabile seguito del miglior CRPG dell’età dell’oro: Planescape: Torment.

Miglior gioco online: Path of Exile
L’ho visto nascere, crescere e svilupparsi. Per me è come un figlio. Oltre ad essere un fottuto gran gioco.
Diablo III lasciatelo a chi si lascia abbindolare dal marketing, perché il futuro è qui.

Up ↑
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: