The lamb lies down on Sant’Ilario

Beppe Grillo è caduto vittima, per l’ennesima volta, della totale contraddizione che governa Internet: dalle stelle alle stalle e, se capita, ritorno.
Che è successo?
Semplice: il sito (ora oscurato) grillo-leaks.com aveva iniziato a pubblicare una serie di files audio che riguardavano l’incontro, svoltosi a Marina di Bibbona, tra il demiurgo genovese, alcuni militanti e futuri ex parlamentari grillini, tra cui Massimo Artini e Paola Pinna.

L’incontro toscano avvenne nel novembre dello scorso anno, e, da buon dietrologo, trovo strano, se non sospetto, che la pubblicazione avvenga a ridosso della fine di diverse campagne elettorali amministrative regionali e comunali, quando i partiti tradizionali stanno incontrando, in alcune regioni, serie difficoltà, soprattutto a causa di scandali locali e dell’infelice scelta di alcuni candidati alla presidenza regionale (De Luca e Paita per il PD, Toti per Forza Italia, eccetera).
La cosa che maggiormente fa puzzare il de cuius è che a far scoppoare il caso sia Repubblica, il quotidiano italiano maggiormente “Grillo-hater”, con un articolo della sua giornalista più antigrillina: Annalisa Cuzzocrea
Però, caro Beppe, non eri tu a dire che “l’onestà tornerà di moda”?
O a cianciare che “la rete non dimentica”?
O che blateravi di “democrazia dal basso”, imponendo poi il tuo volere con le buone o con le cattive (e, così facendo, portando molti attivisti ad abbandonare il M5S)? Altro che “uno vale uno”: io sono io e voi non contate un cazzo.
Grilloleaks-990x385
E, allora:
dimmi dimmi mio demiurgo,
dimmi che il sito tornerà,
quel sito difenderai dall’ira,
e dai pericoli che troverà

Perché, allora, caro Beppe, i casi sono due:
o sei uno che pretende coerenza ma, poi, è coeRenzie (che onestà è, nei confronti degli attivisti, mantenerli all’oscuro di quelle conversazioni? che trasparenza è quella che deriva dal far chiudere un sito?)
oppure hai qualcosa da nascondere.
Nell’attesa, dopo le elezioni regionali, smetterò di votare Movimento 5 Stelle.
Ever and forever?
Non dipende da me.
Se, poi, ancor meglio, Grillo e Casaleggio se ne andassero definitivamente affanculo, allora potrei ritornare attivamente.
ps.: interessante l’analisi fatta dal Post.