Sporcarsi le mani

Perché sporcarsi le mani lavorando è il miglior modo per essere onesti. O di quel che non è ma avrebbe potuto essere: un’Italia migliore.

L’antica arte di mettere i puntini sulle i

Dopo la scelta, limitata, sull’apparentamento e la scelta dell’eurogruppo di cui avrebbe dovuto far parte il MoVimento 5 Stelle, decisi di “disiscrivermi” dal M5S. E, no, non ho cambiato idea. Trovo la scelta di Farage e del suo UKIP un suicidio internazionale, di cui si…

Insipienza politica

Qualcuno si ricorda le consultazioni di Bersani ed il confronto in diretta streaming con Vito Crimi e Roberta Lombardi? Per chi se lo fosse dimenticato ecco l’integrale: Orbene, ora l’avete compresa l’insipienza e l’incapacità, l’impreparazione (che potrebbe starci, ma non nel MoVimento 5 Stelle!) e…

Profondamente amareggiato

Il lavoro di migliaia di attivisti: banchetti, volantinaggi, preparazione delle piazze dello Tsunami Tour; avvenuto con ogni condizione climatica: sole, pioggia, vento, neve; senza ritorno economico ma, anzi, rimettendoci soldi e, talvolta, in salute; notti passate insonni a pensare se tutto è stato preparato a…

Come può uno scoglio arginare il mare

Quando, millenni fa, giocavo a calcio con gli amici ed al liceo facevo il difensore. E’ vero che non sono particolarmente alto, ma ero veloce ed avevo piedi discreti e molta, molta cattiveria. Non so se quest’ultima qualità ce l’ho ancora, ma le altre (altezza…