La bufala di @unitaonline sul senato non elettivo

Questo articolo, pubblicato dall’esimio Augusto Barbera sull’Unità del settembre scorso, contiene un coacervo di bufale, palle, panzane, bugie e distorsioni della realtà che fa impressione. Prima di addentrarci nella ratio delle bufale vorrei far notare che vi è un interessate studio del nostro Senato sulle…

I motivi del mio no all’Italicum

Partiamo da un dato di fatto: un paese democratico e liberale si basa su tre poteri: 1) potere esecutivo: in genere rappresentato dal governo 2) potere legislativo: in genere rappresentato dal Parlamento 3) potere giudiziario: in genere rappresentato dai giudici di ogni ordine e grado…

Le riforme per finta

Matteo Renzi non si rende conto o, più probabilmente, non vuole realizzare quelle riforme profonde e serie che servono alla nazione. Senato e provincie non elettive sono uno scippo di democrazia (non servono? Si cancellano tout court), le “ferie” (che tali non sono) di magistrati…

@lauraboldrini Il parlamento spodestato

Beppe Grillo, qualche giorno fa, ha scritto sul suo blog un post che ritrae le due camere come una scatola di tonno vuota. Tutti a dargli addosso, dalla Boldrini fino a Brunetta (nomen omen), tutti a dargli del fascista. Ma, tutti, senza stare a pensare…

Differenze semantiche

All’estero i pianisti suonano il pianoforte, a muro o a coda che sia in posti come, per esempio, le sale da concerto mentre in Italia hanno facce non propriamente intelligenti come questa e suonano in posti come questi ma si comportano come se fossero all’asilo…