I fantasmi del passato

A volte ritornano.
Guardando nei miei cinque hard disk, ovviamente partizionati (non avete la minima idea del caos che governa il mio PC, oltre che la mia vita. Anche se il Caos potrebbe essere considerato, per assurdo, una forma d’ordine) ho scoperto i files che servivano per il sito della mia prima gilda su Dark Age of Camelot, i mitici The Nameless Ones (la gilda col mantellozzo più bello del gioco, designed by Juri).
Poffarbacco, mi son detto (si, son solito parlare con me stesso visto che difficilmente ritengo gli altri adatti a parlare con un cervello superiore qual e’ il mio. E, ovviamente, con me stesso parlo in un italiano arcaico! ), sta a vedere che FileZilla ha in memoria l’URL del sito.
Eggia’, perche’ il vecchio dominio gratuito www.thenamelessones.tk non e’ piu’ attivo, dato che il sito non veniva aggiornato da anni perche’ la gilda e’, in gran parte, confluita nei Gladius Dei.
Pero’, per chi avesse voglia di guardare un pezzo della mia storia videoludica, ecco il link al sito sul quale il dominio gratuito si appoggiava: it.geocities.com/kalgak/index.htm
Buona visione.
(Geocities ha smesso di esistere nel 2010)