E l’attaccante si mangio’ un gol fatto

Dungeons & Dragons Online: Stormreach e' la summa delle occasioni mancate.
Potenzialmente poteva essere un grandissimo MMORPG, ma alla fin fine si e' tradotto in un gioco nel quale fai dungeons su dungeons e basta.
Qual e' stato l'errore commesso dallo sviluppatore
Turbine Entertainment Software (quella dei due Asheron's Call, e il secondo ebbe cosi' tanto successo che e' stato chiuso il 30 dicembre 2005)?
Secondo me di non aver creato un gioco dove il ruolismo e l'interpretazione del personaggio sono fondamentali. Se hai una delle licenze piu' famose del mondo (quale appassionato di giochi di ruolo o di CRPG non conosce Dungeons and Dragons?) o la sfrutti al massimo delle sue capacita' o tiri fuori qualcosa di veramente orrido.
Ci sono i nani? Si? Bene, quali sono le peculiarita' dei nani? Ottimi guerrieri, fabbri leggendari, spacconi, ubriaconi e mangioni come poche razze dei Forgotten Realms! Di tutto questo, in D&DO, ci rimane solo  "ottimo guerriero".
Aggiungi gli elfi oscuri? Ottimo, e allora implementi anche l'odio che le genti di superfice nutrono per questa razza, la loro difficolta' nel rapportarsi con gli altri, il loro odio atavico nei confronti degli elfi di superfice, eccetera.
E' possibile crearsi un ladro? Ottimo, favoloso, il mio vecchio personaggio D&D era proprio un ladro! Ma come, non e' possibile farlo caotico/malvagio? E allora non hai capito nulla della classe piu' bella dell'universo di (A)D&D! Se non posso rubare agli altri giocatori che ladro sono? Si vede che alla Turbine hanno una visione troppo "buonista" di una delle classi piu' bastarde del gioco. Pero', cari sviluppatori della Turbine, ricordatevi che un ladro non sara' mai un chierichetto.
Peccato, D&DO poteva essere il degno erede di Ultima Online, poteva essere un capolavoro di interpretazione massiva e invece e' un gioco men che mediocre, del quale si salva veramente poco.
E volete sapere quale sara' il prossimo titolo della software houses di Westwood? Nientemeno che Lord of the Ring Online, il MMORPG basato sulla saga del Signore degli Anelli.
Se il buongiorno si vede dal mattino (AC, AC2, D&DO) preparatevi a una nuova, cocente delusione.