Crea sito
, edited:

Ritorno al passato

Sono decisamente arrabbiato con Turbine Software. Con il Book 10 hanno introdotto, tra le varie cose, un sistema di reputazione. Con gli umani, con gli elfi, con gli hobbit, con i nani. Di diversa difficolta’ a seconda della locazione e, per assurdo, alcune delle reputation quest piu’ difficili sono nelle zone di partenza.

Incavolato come non mai per vedere implementato un sistema che mi ricorda quello di World of Warcraft, ho aperto un topic sul forum Codemmasters dal provocatorio titolo di Now LOTRO is WoW.

Dopo alcuni baldi giovincelli che difendevano le scelte di Turbine, ha risposto uno degli sviluppatori della Turbine (WoW… lol):

Reputation is an alternate advancement system for obtaining loot.

Some people like to craft their weapons, some people like to run instances. Some people like to solo/small group grind. Reputation is for those who like their solo or small group grind.

Dopo altri baldi giovanotti (di cui solo uno ha detto: Ehi, ma che cavolo fate in Turbine? Prugnette? No, beh, in realta’ il post era piu’ articolato :D) mi sono sentito in dovere di rispondere all’uomo Turbine con queste parole:

This seems a good idea. But (there’s always a but) this game is a MMORPG, where MM are for Massive Multiplayer. Right? Ok, in all “old school” MMORPGs (such as DAoC, Final Fantasy XI and so on) must play in a group. Call it party, fellowship or in other ways, but it’s the same thing.

One of the boring an stupid things in World of Warcraft is that people can do cap level “soloing”. As a shammy or a rogue or a (shadow) priest or a warrior or other classes, it’s easy, too easy do 60 or 70 (with expansion, 80 with the next one) levels play solo. But a MMORPG is not a CRPG such as Gothic, Morrowind, Baldur’s Gate, Planescape Torment, Ultima (VII and Underworld are two masterpieces, Planescape Torment too; and Oblivion is “Welcome to Disneyland” ). In all MMORPG i like to play with other players (Kinsmen, Kinswomen or external people). I can solo if i need to search minerals or other crafting stuff, not for quests. And i hope that all players (or the mostly of them) do all quests in a full fellowship. For roleplay, for friendship, for fun.

Quello che mi piacerebbe e’ che in The Lord of the Rings Online venisse incoraggiato il gioco di gruppo (fellowship, ovvero compagnia) a discapito del gioco in solo. E, invece, Turbine ha voluto creare un bilanciamento tra i “soloer” e chi gioca con altri. Pessimo. Io sono per un ritorno al passato, quando nei MMORPG eri obbligato a giocare in gruppo (che si chiamasse group, party o in altra maniera la sostanza non cambia).

Sono per un ritorno al passato, ai tempi di DAoC, Final Fantasy XI, EverQuest e ad altri titoli della vecchia generazione. Quela antecedente al soling game per eccellenza: World of Warcraft.

Ma ora ecco un filmato sul Book 10, fresco fresco di YouTube.

Raid PvPM:

Up ↑
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: