Quale classe mi rollo?

(premessa: non so se ho già fatto un topic simile, e non ho tempo di controllare. Casomai questo sostituisce quello vecchio)
Partiamo con un aneddoto: Si chiama Nemesi, si chiama contrappasso.
Stasera, cercando di fare il difficilissimo dungeon da cinque Malice Palace sono capitato in un gruppo formato da giocatori della gilda Mithril che è brasiliana. Proprio a me che, eufemisticamente, non amo particolarmente le ragazze di quel paese (e anche le russe, se è per questo).
Ma torniamo a bomba. La risposta ovvia sarebbe “quella che più si confà con il tuo stile di gioco, con i tuoi gusti, quella che ti piace di più”. Se si finisce in una gilda giovane, dopotutto, tutte le classi sono ben accette. E sono pochi i giochi che, con un unico personaggio, consentono di provare tutte le classi: a mia memoria Final Fantasy XI ed Eden Eternal, ma è possibile che ce ne siano anche altri.
Se si vuole giocare in un titolo “tripla A” (WoW, Rift, eccetera) e in una gilda che fa spesso raid si deve tenere presente il rooster delle classi: se ho un cacciatori e servono solo ladri sono fregato. Ma, per fortuna, ci sono talmente tante gilde che, prima o poi, si trova quella che necessita della vostra classe.
Se si vuole giocare senza gilda, invece, la lista si restringe essenzialmente a due classi: curatore e tank. Può capitare che un gruppo li abbia già e necessiti di una classe che fa danni, ma non disperate: no healer/tank, no party. Sono i due cardini per la costruzione del gruppo, senza di loro si fa poca strada.
Se volete giocare “PUG” (picked-up group) non potete dire “faccio quella che mi piace di più”, ammesso che amiate alla follia tankare o curare.
Ma, dopotutto, il vero giocatore di MMORPG è eclettico e riesce a giocare più classi con facilità.
Enjoy the world, dice not rolls your class: