Crea sito
, updated:

L’ultimo Razziatore

E’ da poche ore disponibile, su Origin, la beta single player (ed anche quella multiplayer per chi ha l’Online Pass di Battlefield 3) di Mass Effect 3.
Ed è di nuovo tempo di far mangiare la polvere ai Razziatori: su, si svegli, Shepard.

Aggiornamento. Provato, giocato e già disinstallato. Il tempo totale di gioco è di un’ora e mezza scarsa. C’è la missione introduttiva, che fa largo uso do filmati in CG; ed un’altra, più action che CRPG.
C’è la Normandy, ci sono molti dei personaggi che abbiamo già apprezzato nei due precedenti capitoli della serie, c’è Cerberus eppure ho anche avuto una sensazione di inadeguatezza, di vuoto (a costo di ripetermi: si tratta di impressioni tratte da una demo!)
Già all’inizio appare una schermata che, in un CRPG, non vorrei mai vedere:

Mentre capisco la modalità “Storia”, che rende l’esperienza di gioco più simile a  quella di un’avventura pura, quello che mi lascia basito è la possibilità azione: quasi che abbiano voluto trasformare il gioco in uno sparatutto. Ma, quanto meno, per fortuna rimangono le altre possibilità di scelta.

Il combattimento l’ho trovato abbastanza frenetico (modalità gioco di ruolo), anche se non molto di più rispetto al precedente capitolo della serie. A mio avviso è penosa la gestione del party, peggiorata (anche se, lo ammetto, non sono andato troppo a scavare tra le opzioni) rispetto ai due predecessori, soprattutto al primo.

Ed ora non ci resta che attendere il 9 marzo, giorno d’uscita del gioco. Anche se, dopo la pessima esperienza avuta con Dragon Age II, mi sa che aspetterò e non poco per prenderlo.
Ma, comunque, prima o poi ci vediamo alla Cittadella.

↑ Up
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: