Crea sito
, updated:

Un improbabile endorsement

Se fossi uno che vota centrosinistra, e grazie ad Odino e suo figlio Thor non lo sono, e dovessi scegliere a chi dare il mio voto durante le primarie sceglierei Laura Puppato.

I motivi sono semplici, lampanti, sotto gli occhi di tutti:

simpatica, intelligente, competente, con una forte componente programmatica di stampo ambientalista, sensibile.
E per i summenzionati motivi arriverà ultima. Una persona così nel PD è come un onesto nel PDL: non esiste.

Forse perderà il dibattito contro tre vuoti cosmici come Buco Nero Bersani, Acqua Lete Renzi e Sanità Pugliese Vendola ma la consigliera regionale veneta merita veramente di essere il prossimo candidato premier per il centrosinistra. Intanto lo sanno anche i muri che il prossimo governo sarà presieduto dall’Agenda Monti.

Ecco, forse in questo caso ci vedrei bene Bersani, che ha appoggiato, senza se e senza ma (forse gli è scappato qualche boh), il peggior governo della storia della Repubblica.

Peggio anche dei governi di tappo Berlusconi, il che è un record. Dopotutto minestrina Fornero che fa una legge sulla riforma delle pensioni senza tener conto di chi era andato in pensione anticipata… Fornero, una gaffeur a Denominazione di Minchiata Incontrollata.

E poi ve lo vedete un vertice Puppato – Merkel? Secondo me la nostra potrebbe spezzare le ossa alla cancelliera crucca.
Intanto il giorno 12 c’è stata la diretta del confronto televisivo su Sky, la televisione di Murdoch che consegnò gli States a quel cerebroleso di W.
Tre idioti, un vecchio rincitrullito ed una signora in gamba (guardate come se la tira Bersy, è allucinante):

Parafrasando i Beatles: Laura on Sky with loosers:

↑ Up
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: