Il disegnino

Questa è la legge elettorale vigente in Italia: e questa è la legge elettorale vigente in Trentino Alto Adige: Non è propriamente la stessa cosa, no? Ora, in Italia la legge elettorale attuale è il cd “Consultellum” (ovvero la legge uscita con le modifiche apportate…

Lo strano caso del dottor Dario e di mister Franceschini

E’ scoppiata una querelle tra il ministro dei beni culturali Dario Franceschini, appoggiato da tutto il partito Democratico e dai partiti che reggono il governo Gentiloni (centristi ed MDP), e il TAR del Lazio che ha bocciato alcune nomine amministrative del suddetto ministro ai vertici…

Il nulla che avanza

Alle regionali liguri ha vinto, con il 17,22% dei voti degli aventi diritto e il 34,44 di quelli che si sono materialmente recati alle urne, il vuoto cosmico, il nulla più assoluto, l’assenza totale di qualsivoglia programma. In pratica ha vinto, sull’onda mediatica (spero molto…

Guardare altrove

Renzi e Poletti sono maestri nell’arte del distogliere l’attenzione dai problemi reali del paese indicando un nuovo nemico, una nuova casta, il tutto per coprire con una patina di fumo la propria incapacità. Prima le ferie dei magistrati, ora le vacanze scolastiche. Il tutto mentre…

Sporcarsi le mani

Perché sporcarsi le mani lavorando è il miglior modo per essere onesti. O di quel che non è ma avrebbe potuto essere: un’Italia migliore.

Un passo indietro

Un passo indietro per riuscire a farne due in avanti, ovvero i motivi di mie possibili decisioni future

Tis is PD

Il nostro sapete chi mi ricorda? Esatto, lui, il mitico Rutelli nella leggendaria interpretazione del famoso film “Plis, visit Itali”:

La memoria corta di @pdnetwork @sinistraelib

Il MoVimento 5 stelle chiede, a mio avviso giustamente, l’impeachment di Giorgio Napolitano. E Beppe Grillo, capo politico del MoVimento, altrettanto giustamente appoggia la richiesta con una serie di post alla sua maniera sul suo blog. L’ultimo dei quali, intitolato ironicamente “Merry Christmas, mister President”…

Cambiare o morire

Ma, anche, morire cambiando. Su La Stampa di lunedì è apparso un articolo di Luca Ricolfi, fine commentatore, sull’inutilità di parlar di politica, società ed economia in Italia. E interessante è la chiosa all’articolo: Ecco perché dico che questo è un Paese immobile, come congelato….

Privatizziamo l’Italia

Quello di Maria Pia Lorenzetti è l’ultimo, in ordine cronologico, scandalo che coinvolge politici divenuti amministratori di società pubbliche che, in realtà, ormai sono un affare privato dei partiti. Ormai tutto, dalle aziende di stato come Finmeccanica fino alle banalissime USL, ciò che dovrebbe essere…