Crea sito

(no more)MMORPG Addicted

Ossimoro: democrazia neoliberista

Posted by in particelle impazzite di saggezza, varia umanità

Neoliberal democracy. Instead of citizens, it produces consumers. Instead of communities, it produces shopping malls. The net result is an atomized society of disengaged individuals who feel demoralized and socially powerless. In sum, neoliberalism is the immediate and foremost enemy of genuine participatory democracy, not just in the United States but across the planet, and will be for the foreseeable future.

Alfano è ricchione

Posted by in politica

Mitico video di risposta di Renzo Olivieri all’infelice frase di Alfano sui Vu Cumprà.

Alexis de Tocqueville – La Democrazia in America

Posted by in parole scritte, politica, varia umanità

Alexis de Tocqueville La Democrazia in America by Gennaro Scala

L’antica arte di mettere i puntini sulle i

Posted by in politica

Dopo la scelta, limitata, sull’apparentamento e la scelta dell’eurogruppo di cui avrebbe dovuto far parte il MoVimento 5 Stelle, decisi di “disiscrivermi” dal M5S. E, no, non ho cambiato idea. Trovo la scelta di Farage e del suo UKIP un suicidio internazionale, di cui si sono già avuti i primi segnali. Ma non è questo il problema di fondo. Alcuni considerano la mia disiscrizione in maniera diversa da quello che è in realtà: un atto formale di protesta nei confronti del MoVimento e del suo “capo comunicazione” al Parlamento Europeo…read more

Mai domo

Posted by in particelle impazzite di saggezza

Dal profondo della notte che mi avvolge, Nera come il pozzo senza fondo che va da un polo all’altro, Ringrazio qualunque dio possa esistere Per la mia anima indomabile. Nella stretta morsa delle circostanze Non mi sono tirato indietro né ho gridato Sotto i colpi avversi della sorte Il mio capo sanguina, ma non si china. Oltre questo luogo di rabbia e lacrime Incombe solo l’orrore dell’ombra Eppure, la minaccia degli anni Mi trova, e mi troverà, senza paura. Non importa quanto sia stretta la porta, Quanto piena di castighi…read more

Hanno vinto loro

Posted by in politica

Voler cambiare il mondo prima che il mondo cambi me. Bel sogno, ma anche molto utopico, vero? E mentre tu ti fai il culo, lotti per gli altri, perché si sia tutti uguali in diritti e doveri, loro che fanno? Sostanzialmente se ne fregano. Votano per chi gli promette l’impromettibile; per chi gli coltiva un sogno che si trasformerà in incubo per milioni d’altri cittadini. Votano per chi gli leva o gli abbassa le tasse, incurante se poi i figli o nipoti avranno un sistema scolastico al limite del ridicolo….read more

Smetto quando voglio

Posted by in la settima arte

Sono accusato di produzione e spaccio di stupefacenti, sequestro di persona e tentato omicidio. Mi chiamo Pietro Zilli e sono un ricercatore universitario Divertente e a tratti imbarazzante. Questa potrebbe essere, in poche parole, il ritratto del film Smetto quando voglio di Sidney Sibilia, una buona commedia gangsteristica all’italiana (anzi: alla carbonara): intelligente, divertente, ben ideata e diretta ma malissimamente fotografata (“Abbiamo cercato di fare un lavoro sulle doppie dominanti, che quando avevo cominciato a svolgere il mio mestiere erano considerate un errore, mentre noi abbiamo tentato di farne un…read more