Powerplayer vs calmplayer

Il vino, la birra, il mangiare, l’amore ma anche il sesso. Tutti aspetti della vita che vanno fatti con la giusta calma, la giusta tranquillita’. Che gusto c’e’ a prendere tutto di petto, ad andare veloci se non quello di rovinarsi la vita?
Lo stesso vale per i videogiochi e i MMORPG. The Lord of the Rings Online, giusto per fare un esempio, va gustato con calma, centellinato. Fai una quest, poi stai mezz’ora a craftare, poi ti perdi in chiacchiere con i compagni (Amici) di Kinship. Ti diverti, con calma e tranquillita’. E’ la nemesi del powerplayer, la sua sconfitta, la sua totale disfatta. Come direbbe il Bovati: "si chiama Nemesi, si chiama contrappasso".
E’ l’esatto contrario di World of Warcraft, dove non vedi l’ora di inanellare livelli su livelli, dove crafti "a tempo perso", dove fai tutto di corsa e se potresti andresti ancor piu’ veloce. Tra Allakhazam e Warcry e Thottbot si perde il giocatore del titolo Blizzard, mentre chi ama il gioco Turbine chiede in giro, in Kinship, in OOC (Out Of Charapter). E gli rispondono.
Con calma.
Dopo lo slow food e’ arrivata l’ora di elogiare lo slow gaming.

  • @Cassy Si, il tuo template l’ho trovato molto femminile, ma e’ giusto che sia cosi’ 🙂 Io manco ci provo a farli, i templates, anche perche’ non saprei da che parte iniziare ^^

    @Franz: sara’ il server RP, sara’ quello che vuoi, ma e’ il gioco stesso che ti rallenta. Stasera, avendo come soli compagni i due baldi giovincelli (il qui presente cacciatore elfico e il giovane nano) ho preso e sono andato a fare un po’ di quest alle Lone Lands. Prendo, inizio a girare, ammazzo porcelli, goblin e… ma quello non e’….? E quello non e’ forse…? E sono stato catturato dalla magia dell’incantevole paesaggio di LOTRO, fregandomene delle quest (finite per caso mentre andavo alla ricerca di altri angolini, di altri incantevoli posti da visitare).

    Tu che vieni da EVE, io che agogno WAR… e poi ci perdiamo nelle mille sfaccettature del mondo della Terra di Mezzo. Mi piace! Ci devono esser MMORPG “truculenti”, ma ogni tanto e’ bello saper di poter tornare nella propria casetta (come vorrei che implementassero il housing!) a Bree o in qualche sperduto villaggio della Contea o di Ered Luin. Un’oasi di pace nella quale il male e l’Ombra cercano invano di prevalere, ma verranno sconfitti!

  • utente anonimo

    è innegabile che LOTRO invogli, perlomeno sul server RP, ad essere giocato con lentezza: le chiacchiere in taverna. le quest gdrate, il crafting inter-professionale, tutto invoglia a non correre, a gustarsi ciò che ti accade intorno facendo attenzione ai particolari, ai dettagli inseriti a piene mani dalla Turbine..

    Ben venga quindi lo “slow-gaming”, in un mondo che ci vuole tutti di corsa, anche nel divertimento.. =)

    Franz “Heolbrand” Von G.

  • Sìsì, slow è meglio! (anche se, quando ci si mette anche il pc a rallentarti, verrebbe voglia di spaccarlo in due)

    Grazie per i complimenti sul blog, ma è solo il secondo template che faccio XD Senza contare che dev’esserti risultato abbastanza infantile o quanto meno girlish… beh, Luinmir deve pur avere la sua controparte femminile!