A song by Lando e Folly

Assesso’ Nun Fa Lo Stupido Stasera damme ‘na mano e sùbbito di’ de si’ sceji tu tra tutte ‘ste bustarelle che vuoi e un friccico d’apparti tutti pe’ noi Faje senti’ che sei uno tosto manna li mejo grilli pe’ fa’ du botte prestame er…

L’infinito by Giacomo and Folly

Sempre caro mi fu quest’ermo Colle, e questa siepe, che da tanta parte dell’ultima presidenza il popolo esclude. Ma sedendo e mirando, interminati Letta di là da quella, e sovrumani Brunetti , e profondissima Bonino io nel pensier mi sfinge; ove per poco il PDL…

A song by Edoardo and Folly

E nel nome del portafogli il dibattito sia aperto, parleranno tutti quanti, Letta, Alfano e Cancellieri. Tutti intorno al capezzale di una malata molto grave anzi già qualcuno ha detto che la malata è quasi morta. Così giovane è peccato che si sia così conciata…

A song by Battisti, Mogol, Folly

Mandare affanculo il presidente in riva al fiume e poi ritrovarselo di fronte e rollarsi dell’erba per fumare con estremo piacere E di notte passare con lo sguardo il Colle per scoprire se Napolitano è andato a dormire Domandarsi perché quando cade un governo c’è…

A song by anonimo and Folly

Choosy, choosy, choosy per tutto l’anno Son la Forner che ve lo sbatte dentro l’ano Choosy, choosy, choosy per tutto l’anno Son la Forner che ve lo sbatte dentro l’ano La, la, la, la, la, la, la, la, la, la, la. Manco u sabutu volite…

A song by Folly and Freddy

I’ve paid your dues year after year I’ve done my tear But committed no crime And bad mistakes I don’t made at all I’ve had my share of sand Kicked in my face But I’ve come through And we mean to go on and on…

Cosa sarà

che ti fa giocare un gioco, il divertimento che ti fa morire al ventesimo livello anche se poi devi arrivare fino a cento cosa sarà che ti fa fare un altro account o ad installare l’ennesimo titolo e a cercare notizie e trucchi a parte…

A song by Edoardo Vianello and Folly

Nell’italica penisola alle falde di Montecitorio ci sta un popolo di stronzi che ha inventato tanti balli il più famoso è il Magna-Magna Magna-Magna Magna-Magna Siamo i politici Siamo i politici gli odiatissimi bianchi ogni  due pranzi ogni due pranzi paghiamo sei euro Noi siam…